Homepage
Introduzione scientifica:
Inquadramento tecnico:
Per i cittadini:


Osservatorio Rifiuti
INFEA

Tabelle conversione
Leggi e normative
Documenti scaricabili
Glossario
Link

 

Provincia di Rimini - Ambiente gestione ambientale
Torna all'homepage
gestione ambientale
Contattateci
gestione ambientale
Gli impianti Termici

elettromagnetismo Calore Pulito - Intro - Tipologie di  impianti - Per essere in regola - Le responsabilità -
Il libretto di impianto - Chi, cosa, come - Leggi e links

elettromagnetismo

 

L'impianto termico

  

L'impianto termico è descritto nella normativa come un impianto tecnologico che serve a riscaldare gli ambienti e può anche produrre o meno acqua calda destinata agli usi igienico-sanitari. L’impianto serve alla produzione centralizzata di acqua calda per gli stessi usi, compresi i sistemi di produzione, distribuzione ed utilizzazione del calore e gli organi di regolazione e controllo.

   

Non rientrano nella definizione di impianti termici:

  • caminetti

  • stufe

  • radiatori individuali

  • scalda acqua unifamiliari

Anche gli impianti che servono una singola utenza con potenza nominale inferiore a 35 kW (35 kW corrispondono a circa 30.000 kcal) sono da considerare come impianti termici.

  

  

Nelle seguenti sezioni affronteremo tutte le caratteristiche di gestione e normative relative agli impianti termici: