Homepage
Introduzione scientifica:
Inquadramento tecnico:
Per i cittadini:


Osservatorio Rifiuti
INFEA

Tabelle conversione
Leggi e normative
Documenti scaricabili
Glossario
Link

 

Provincia di Rimini - Ambiente gestione ambientale
Torna all'homepage
gestione ambientale
Contattateci
gestione ambientale
Gli impianti Termici

elettromagnetismo Calore Pulito - Intro - Tipologie di  impianti - Per essere in regola - Le responsabilità -
Il libretto di impianto - Chi, cosa, come - Leggi e links

elettromagnetismo

 
Calore pulito e sicuro
 

Calore sicuro e pulito

Calore sicuro e pulito è il nome della campagna di comunicazione predisposta dalla Provincia di Rimini per informare i cittadini sull’importanza dei controlli che, periodicamente, devono essere fatti sugli impianti termici.

La manutenzione regolare e i controlli, infatti, consentono di:
- garantire sicurezza e tranquillità tra le mura domestiche;
- tutelare l’ambiente;
- risparmiare energia.
 
Responsabile dell’impianto termico
Il responsabile dell’impianto termico è colui che gestisce la conduzione della caldaia, che deve fare eseguire gli interventi previsti per la manutenzione ordinaria e i controlli previsti dalla legge. A seconda della tipologia di impianto, il responsabile può essere l’occupante (proprietario, inquilino o altro) dell’immobile dove si trova la caldaia, l’amministratore di condominio oppure un’impresa abilitata.
Il responsabile dell’impianto termico ha inoltre l’obbligo di conservare la documentazione relativa all’impianto:
- il libretto di impianto;
- la dichiarazione di conformità;
- le copie delle dichiarazioni attestanti i controlli tecnici.
 
Manutenzione
Per gli impianti inferiori a 35 kW la manutenzione (pulizia) deve essere effettuata ogni anno, la prova di combustione ogni due anni e il rapporto di controllo inviato ogni due anni.
Per gli impianti tra 35 e 350 kW la manutenzione (pulizia) deve essere effettuata ogni anno, la prova di combustione ogni anno e il rapporto di controllo inviato ogni due anni.
Per gli impianti oltre 350 kW la manutenzione (pulizia) deve essere effettuata ogni anno, la prova di combustione due volte l’anno e il rapporto di controllo inviato ogni due anni.
 
Controlli
La campagna di controlli a domicilio organizzata dalla Provincia in collaborazione con l’Azienda Usl di Rimini coinvolge i Comuni con meno di 40 mila abitanti, su cui l’Amministrazione Provinciale ha competenza.
Il Comune di Rimini provvede autonomamente ai controlli sul proprio territorio.

Tutti gli interventi di controllo e manutenzione devono essere eseguiti da imprese in possesso dei requisiti previsti dalla legge 46/1990.
 
Opuscolo informativo
Calore sicuro e pulito è anche il titolo di un opuscolo che riassume tutte le indicazioni fondamentali relative ai controlli obbligatori per legge e, se conservato assieme a tutta la documentazione della caldaia, rappresenta un semplice e pratico promemoria.
 
Scarica il documento 'Calore sicuro e pulito' - Opuscolo informativo sugli impianti termici.zip  (2,92 MB)